Seconda Conferenza nazionale sulle rinnovabili termiche organizzata da Amici della Terra

 

Gli Amici della Terra hanno il piacere di invitarLa alla

Riformare il sostegno alle rinnovabili e all’efficienza energetica per raggiungere gli obiettivi europei, alleggerire la bolletta energetica e creare occupazione senza distruggere l’agricoltura e il paesaggio.”

 

Roma, 19 e 20 aprile 2011
Centro congressi Palazzo RospigliosiVia XXIV Maggio 43

 


Vai al modulo di iscrizione online

Presentazione della conferenza

Solare termico e termodinamico; usi diretti di fluidi geotermici; pompe di calore aerotermiche, idrotermiche e geotermiche; caldaie a biomasse solide, liquide e gassosse; cogenerazione a biomasse; reti di teleriscaldamento. Sono questi gli ambiti in cui si articola il nuovo macro-settore delle tecnologie per il riscaldamento e il raffrescamento alimentate con fonti rinnovabili, istituito dalla Direttiva 2009/28/CE, recepita in Italia col Dlgs 28/2011. Un settore poco noto all’opinione pubblica ma che, secondo i Piani del Governo, deve contribuire per il 44% all’obiettivo nazionale di energia da rinnovabili al 2020, un apporto, cioè, di gran lunga maggiore di quello dell’eolico e del fotovoltaico (12%) su cui si è concentrato finora il dibattito politico. Un settore che si basa su un’industria già radicata in Italia, articolata su diverse filiere (termo-idraulica, termo-meccanica, condizionamento, agro-industria, etc.), con un enorme potenziale di fonti da sfruttare sul territorio e con la prerogativa di favorire un efficientamento più generale nei processi, in particolare nei consumi energetici dell’edilizia e nel riutilizzo dei residui agro-industriali.

La Conferenza si propone di

  • diffondere la conoscenza delle principali tecnologie a rinnovabili termiche, evidenziando il loro potenziale applicativo e di penetrazione, la loro convenienza economica e gli ulteriori benefici per la collettività, in un quadro di crescente risparmio energetico;
  • informare sui contenuti del recente Decreto rinnovabili, con particolare riferimento a quelli riguardanti le rinnovabili termiche, e consultare le associazioni degli operatori sulle loro proposte riguardanti i decreti attuativi;
  • sollecitare un dibattito politico sugli oneri in bolletta e sul rapporto costo/efficacia dei diversi meccanismi di incentivazione delle rinnovabili e dell’efficienza energetica;
  • sottolineare il ruolo chiave dell’agricoltura nel favorire uno sviluppo delle energie rinnovabili basato sul recupero e valorizzazione energetica dei residui agricoli, piuttosto che sulla diffusione incontrollata di impianti di generazione incompatibili con le caratteristiche del territorio agricolo e del paesaggio nazionale;
  • evidenziare le relazioni fra nuovo conto energia per le fonti rinnovabili termiche e meccanismo vigente delle detrazioni fiscali del 55% per interventi di efficienza energetica nell’edilizia.

Programma della conferenza

Martedi 19 aprile
Registrazione partecipanti – ore 9:15

Prima giornata
Il potenziale, le tecnologie, i costi e i benefici, le barriere

Presiede: Rosa Filippini, Presidente Amici della Terra

Relazioni introduttive – ore 9:15

Andrea MolocchiResponsabile studi Amici della Terra, “Le rinnovabili termiche dai piani ai fatti: la costruzione di una politica industriale e agricola dell’Italia sugli obiettivi di rinnovabili e di efficienza energetica”

Mario CirilloEconomista REF, “Quali politiche e strumenti per la promozione delle fonti rinnovabili termiche? Presentazione dei risultati dello studio del Ref”

Giuseppe TomassettiVicepresidente FIRE, “Una valutazione del contributo delle fonti rinnovabili termiche al conseguimento dell’obiettivo nazionale”

Sessione n. 1
Best practices e casi studio di rinnovabili termiche: solare termico, geotermia e pompe di calore

Coordina: Alberto RotaPolitecnico di Milano

Arrigo BurelloSolar Systems, “20 milioni di mq di sistemi solari termici entro il 2020”

Marco CalderoniSunday progetti per l’energia, “Applicazioni innovative del solare termico: non solo acqua calda sanitaria”

Fabrizio CeccaroniAriston, “Pompa di calore per acqua sanitaria integrata col solare termico”

Matteo SerrainoClivet, Pompe di calore aerotermiche ed idrotermiche: la conferma dell’efficienza da 3 anni di monitoraggio di impianti reali ed i progetti di sviluppo per un loro utilizzo su larga scala

Fernando PettorossiCo.Aer, “Applicazioni emblematiche di sistemi aerotermici, idrotermici e geotermici ad alta efficienza energetica tramite pompe di calore”

Ferruccio De PaoliRobur, “Pompe di calore ad assorbimento a metano ed energie rinnovabili: benefici, incentivi, case studies”

Buffet

Sessione n. 2 – ore 14:30
Best practices e casi studio di rinnovabili termiche: le filiere a biomasse

Coordina: Francesco CiancaleoniColdiretti

Roberto JodiceCORTEA, “Gli elementi essenziali per lo sviluppo delle filiere a biomasse: alta efficienza energetica e consistenti benefici ambientali”

Claudio ArtioliGruppo HERA, “Utilizzo integrato di biogas e di altre fonti di energia termica ottenute da impianto di depurazione acque reflue civili”

Valter FrancescatoAIEL, “La combustione del legno, emissioni inquinanti e misure di riduzione”

Alessandro GuercioTurboden, “Le applicazioni a biomassa solida con moduli ORC Turboden”

Marco GolinelliWärtsilä, “Cogenerazione a bioliquidi: efficienza e sostenibilità”

Emanuele TascioAgriventure – Gruppo Intesa Sanpaolo, “Finanziare le agroenergie oggi”

Tommaso OnofriPresidente Fondazione SLO (Sustainable Life Opportunity), “Dal patto dei sindaci al piano di azione: come organizzare un distretto agro-energetico valorizzando le opportunità del territorio”

Stefano D’AndreaENAMA, “Progetto biomasse: casi studio di filiere agroenergetiche”

Chiusura

Riccardo Deserti –  Dirigente Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali

Mercoledì 20 aprile

Seconda giornata
Quali incentivi per le rinnovabili termiche?

Relazioni introduttive – ore 9:15

Costantino LatoDirettore Studi, Statistiche e Servizi Specialistici GSE, “Il Dlgs 28/2011 e i nuovi compiti del GSE”

Massimo GallantiDirettore Dip. Sviluppo del Sistema Elettrico RSE, “Valutazione dei costi delle FER termiche nel settore residenziale”

Giampaolo ValentiniDirezione U.T. Efficienza Energetica ENEA, “Detrazioni del 55% e sviluppo delle rinnovabili termiche. Un primo bilancio della capacità incentivante dello strumento”

Sessione n. 3
Le proposte delle associazioni di categoria

Coordina: Tommaso FranciRef

Bruno BellòPresidente Co.Aer

Sergio D’AlessandrisPresidente Assolterm

Walter RighiniPresidente Fiper

Giancarlo PassalevaPresidente UGI

Angelo ArtaleDirettore generale F.IN.CO

Il dibattito in Parlamento

Elisabetta ZamparuttiCommissione Ambiente Camera dei Deputati

Federico TestaCommissione Attività produttive Camera dei Deputati

Alberto TorazziCommissione Attività produttive Camera dei Deputati

Paolo RussoPresidente Commissione Agricoltura Camera dei Deputati

Bruno TabacciVicepresidente Commissione Bilancio Camera dei Deputati

Buffet

Sessione n. 4 – ore 14:30
La riforma del sistema di governo delle rinnovabili e dell’efficienza energetica e dei meccanismi di incentivazione

Luca PoggialiDirettore produzione fonti convenzionali Repower Italia SpA

Massimo BeccarelloResponsabile Energia Confindustria

Stefano MasiniResponsabile Ambiente Coldiretti

Fulvio GiacomassiSegretario Confederale CISL

Giovanni LelliCommissario ENEA

Davide TabarelliPresidente Nomisma energia

Rosa FilippiniPresidente Amici della Terra

Guido BortoniPresidente Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas

Corrado CliniDirettore generale Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare

Stefano SagliaSottosegretario Ministero dello Sviluppo Economico

Scarica l’invito e il programma completi

Vai alla pagina degli atti della conferenza del 14 Aprile 2010 Non solo elettricità: Potenziale, opportunità e prospettive delle rinnovabili termiche

Altre Informazioni

Presso la sede della Conferenza (Palazzo Rospigliosi) saranno allestiti spazi espositivi in cui le aziende fornitrici di impianti, tecnologie e servizi nelle varie filiere delle rinnovabili per il riscaldamento e il raffrescamento presenteranno al pubblico le loro soluzioni.

La partecipazione è gratuita

Vai al modulo di iscrizione online
oppure scrivi alla segreteria organizzativa indicando i propri dati personali (Nome e cognome, Ente/società di appartenenza, email, Numero telefonico)
Segreteria organizzativa:
Amici della Terra – Via di Torre Argentina, 18 – 00186 Roma
Valter BaldassarriPalma Caioni
Tel. 06.6868289 –  06. 6875308 – Fax 06.68308610
Email: walterb@amicidellaterra.it oppure segreteria@amicidellaterra.it

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: