Convegno Amici della Terra – Non solo elettricità – Roma, 14 aprile 2010

Sala delle Conferenze – Piazza Montecitorio, 123/A – (Ore 9- 18.30)

Piano nazionale al 2020 per le fonti rinnovabili

Non solo elettricità.

Potenziale, opportunità e prospettive delle rinnovabili termiche

Presentazione

La Direttiva 2009/28/CE stabilisce che entro giugno gli Stati Membri adottino il Piano d’azione nazionale per le fonti rinnovabili che, fra l’altro, dovrà formulare gli obiettivi al 2020 nei due settori del riscaldamento e dell’elettricità. In Italia, un piano efficace per il raggiungimento dell’obiettivo nazionale del 17%, dovrà tener conto non solo delle valutazioni di fattibilità delle Regioni, ma anche di criteri di efficienza economica ed ambientale, di massimizzazione dei benefici occupazionali, dello sviluppo dell’industria nazionale e della sua penetrazioni nei mercati esteri.

Data l’obbligatorietà dell’obiettivo al 2020 e l’incertezza su come arrivarci, l’elaborazione del Piano nazionale richiede un dibattito approfondito e trasparente su temi importanti come: la possibilità di far crescere e sviluppare filiere industriali nazionali, anche attraverso la diversificazione dell’industria esistente (ad esempio quella termoidraulica, del condizionamento e della cogenerazione); i limiti intrinseci delle tecnologie e le barriere che possono essere, invece, superate con adeguati interventi; l’entità e le modalità di utilizzo del territorio da parte delle varie filiere; e -non ultima- la questione di una giusta ed equilibrata incentivazione, dato che alla fine a pagare gli incentivi siamo noi, utenti e contribuenti.

Il convegno degli Amici della Terra nasce dalla constatazione di una generale sottovalutazione del ruolo delle rinnovabili nel settore del riscaldamento e del raffrescamento, intende sollecitare l’attenzione del Governo sul potenziale tecnico ed economico delle tecnologie del settore termico e avviare uno scambio fra gli operatori sui meccanismi di incentivazione più adeguati per il comparto.


Programma

Ore 9,00 – Registrazione partecipanti

Ore 9,30 – Introduzione e coordinamento dei lavori

R. Filippini, Presidente Amici della Terra – “Non solo elettricità nel piano d’azione nazionale sulle fonti rinnovabili”

Relazioni

A. Molocchi, Responsabile Studi Amici della Terra “Opportunità e prospettive della valorizzazione del comparto termico”

E. Regalini, AEEG (Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas) – “Il meccanismo incentivante dei certificati bianchi e rinnovabili termiche”

G. Valentini, Coord. Gruppo lavoro “Efficienza energetica” – ENEA – “Considerazioni sui risultati delle detrazioni fiscali del 55% per le rinnovabili termiche

L. Barra, Dipartimento energia – Ministero dello Sviluppo Economico

B. Agricola, Direttore Generale Ministero dell’Ambiente“Le esperienze del Ministero dell’ambiente”

T. Franci, Osservatorio energia REF – “Il ruolo delle Regioni nelle politiche per le rinnovabili termiche”

11.30 – Interventi

V. Verga, Segretario Generale Assolterm (Associazione Italiana Solare Termico)

G. Passaleva, Presidente UGI (Unione Geotermica Italiana)

N. G. B. Morgantini, Presidente AICEP (Associazione Italiana Consumatori Energie di Processo)

S. Masini, Capo Area Ambiente e Territorio, Confederazione Nazionale Coldiretti

W. Righini, Presidente FIPER (Federazione Italiana dei Produttori di Energia da fonti Rinnovabili)

G. Tomassetti, Vice Presidente FIRE (Federazione Italiana per l’uso Razione dell’Energia)

13-14.30 – Buffet

14.30 Presidenza e coordinamento dei lavori

D. Gavagnin – Direttore Quotidiano Energia

F. Ferraresi, Presidente AIRU (Associazione Italiana Riscaldamento Urbano)

B. Bellò, Presidente Co.Aer (Associazione costruttori apparecchi di climatizzazione e pompe di calore)

P. Colaiemma, Presidente Climgas (Associazione dei costruttori e dei distributori di apparecchiature a gas per la climatizzazione)

P. Ferroli, Presidente ASSOTERMICA (Associazione produttori di apparecchi e componenti per impianti termici)

M. Golinelli, Vicepresidente Italcogen (Associazione dei costruttori e distributori di impianti di cogenerazione)

V. Albonico, Presidente AGESI (Associazione Imprese di Facility Management ed Energia)

A. Clerici, Confindustria

17.00 Chiusure istituzionali

N. Pasquali, Amministratore Delegato GSE (Gestore dei Servizi Energetici SpA)

A. Ortis, Presidente AEEG (Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas)

S. Saglia, Sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico con delega all’energia

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: